Habemus segnalem dalla parabolam!!!

Sì. E’ quel giorno lì.

Dunque auguri donne, bla bla bla, trionfi di mimose in qualsiasi forma e di qualsiasi specie, spauracchie assatanate di piselloni strippanti [leggere = che fanno lo strip, ndr…] che assaltano locali gremiti di altre come loro come se non ci fosse altro giorno all’anno per mostrare quanto peggio di un uomo sa essere una donna, bla bla bla.

Solidarizzo con le amiche femministe, ci mancherebbe, ma FORTUNATAMENTE non sono passata attraverso nessuna esperienza negativa-demoralizzante-sfigurante-maltrattante-ecc dell’essere donna, se non qualche notte insonne a causa di un cuore spezzato o di un dolorosissimo e invalidante ciclo mestruale, DUNQUE non me la sento, ma proprio NON, di annientare i passi fatti fin qui dalle attiviste tanto care ai commercianti che marciano sopra questa storia da quel dì.

E’ per questo che mi preme spostare l’attenzione, oggi, adesso, perché hanno lasciato il mio appartamento proprio poco fa, su delle bravissime persone che, nel caso specifico, sono uomini.

Sì ogni tanto qualcosa di buono la fanno anche loro! 😉

Due tecnici che, probabilmente stano ancora sacramentando, oggi hanno fatto gli straordinari per assicurarsi di restituirmi, almeno parzialmente, il collegamento con la parabola! E quando qualcuno lavora onestamente e si fa in quattro per soddisfare un interesse che non è esattamente il proprio va ripagato. Non per il servizio in questione perché è giusto che “paghi chi ha rotto” -enonsonoio-, ma per la qualità e l’intenzione.

E’ per questo che per ogni esigenza di tipo antennistico-satellitare, vi consiglio, ove geograficamente attuabile, di avvalervi della consulenza di Sat Point Snc. Trasparenza, onestà e soluzioni rapide e concrete. Bon.

Vado a cercare qualche programmone degno di questa festa su uno dei millemila canali che FINALMENTE, sono tornati nel mio telecomando 😀

PS: per la cronaca, le mimose, PUZZANO.

PPS: QUI c’è il contributo mio e delle massone del mio “cuoriciiiiino” per questa festa, con un mio ulteriore commento: siamo strafighe anche da UOME. Anche quando pretendiamo di comportarci come loro.