È un brutto karma

No ma grazie. Malata. Divanata e il decoder cosa fa? Va in corto-circuito. No ma, ripeto, grazie.
Straodinaria la gentilezza della signora tecnico con la quale abbiamo rapidamente convenuto che non ci fosse “più nulla da fare”. Mi devo recare, anchefindasubito, al centro assistenza e farmi sostituire il decoder con uno funzionante, iltuttogratuitamenteperchéperinostriclientiquestoedaltro.
Sì ma intanto? Col termometro da una parte e la boule dall’altra, dove voglio andare?
Che brutto karma…

Annunci